2-sito.jpg

RIFIUTI SANITARI INFETTIVI

Il nostro servizio di gestione dei rifiuti sanitari pericolosi e non (da autoanalisi – compreso rifiuti potenzialmente infetti da Covid-19) è globale ed affidabile. Inoltre, grazie all’Accordo di Programma siglato tra il Ministero dell’Ambiente e ATRF (Associazione Trasportatori Rifiuti Farmaceutici), di cui Marefarm è socia fondatrice, ai nostri clienti sono riservati numerosi vantaggi, sia pratici che economici:

  • Esonero dall’obbligo di tenuta e compilazione del Registro di Carico e Scarico *

  • Esonero dall’obbligo di presentazione del MUD Telematico*

  • Ritiri personalizzati, concordati in base alle singole esigenze. 

 

 

 

Il servizio garantisce:

  • Fornitura di appositi contenitori omologati ed etichettati secondo le normative vigenti

  • Raccolta e Trasporto effettuata da personale altamente competente, mediante attività di micro-raccolta sull’intero territorio nazionale, concordata in base alle singole esigenze. Marefarm ha a disposizione un parco automezzi, tutti regolarmente iscritti all’Albo Gestori Ambientali.

  • Stoccaggio provvisorio dei rifiuti sanitari, presso il nostro centro autorizzato alla gestione dei rifiuti.

  • Smaltimento finale presso impianti autorizzati.

*Fino ad una produzione annua non superiore alle 10 tonn di rifiuti non pericolosi e 2 tonn di rifiuti pericolosi

 

 

 

 

SUPPORTO ALLE FARMACIE PER COVID-19

Nell’emergenza sanitaria attuale Marefarm sta intervendo, a supporto delle farmacie, attraverso rapida fornitura di contenitori omologati  ed etichettati secondo le normative vigenti e intensificando il servizio di raccolta garantendo ritiri extra a seconda delle singole esigenze.